Arcade da anni collabora con scuole di formazione note a livello nazionale ed internazionale per erogare corsi di aggiornamento allineati ai più alti standard qualitativi. La nostra scelta è stata quella di collaborare da sempre con i migliori formatori ed i risultati raggiunti in questi anni ci hanno dimostrato che è la scelta vincente. I nostri partner formatori.

 

CooperativaArcade_Partner_Concetto_Bobath
Il Concetto Bobath

Il concetto di Bobath è l’approccio neuro-riabilitativo più utilizzato in tutto il mondo e considera l’impatto della condizione neurologica sull’intera persona all’interno del proprio contesto individuale. L’applicazione clinica del concetto di Bobath si concentra sull’analisi del movimento per quanto riguarda il movimento selettivo, il controllo posturale e il ruolo delle informazioni sensoriali per sviluppare una diagnosi del movimento che guida il trattamento e la valutazione.Il concetto Bobath è un approccio problem solving rivolto alla valutazione e al trattamento di persone con disturbi del movimento, del controllo posturale e della funzione, causati da una lesione del sistema nervoso centrale. Questo approccio alla riabilitazione dell’adulto con danno neurologico centrale origina dal lavoro di Berta e Karel Bobath e si è evoluto nel corso degli ultimi 50 anni.

 


Corpo e Coscienza – Metodo Georges Courchinoux

Il Metodo Corpo e Coscienza fa parte delle vie di riequilibrio dell’essere considerato nella sua globalità. Questo riaggiustamento è condotto simultaneamente in 4 direzioni complementari: Conoscenza di sé, Aggiustamento posturale, Ri-armonizzazione energetica eGestione delle emozioni. Ognuna di queste direzioni è oggetto di ricerche fin da millenni e interessa un campo illimitato, comune a tutte le culture e tradizioni. Corpo e Coscienza è quindi un metodo sintetico che ha scelto di associare diverse tecniche che forniscono delle risposte efficaci in ognuna delle 4 direzioni. Il 1° Livello di formazione comprende due moduli durante i quali si stabilisce un protocollo di applicazione metodico che include un metodo di valutazione dinamica originale. Le acquisizioni possono essere reinvestite sia nell’ambito dell’applicazione terapeutica individuale che in gruppo. L’implicazione personale del fisioterapista permette sia un’evoluzione della sua attitudine che l’ottimizzazione dell’applicazione delle altre metodiche riabilitative. Il Secondo Livello di formazione comprende due moduli e concerne l’applicazione individuale del Metodo Corpo e Coscienza: Riarmonizzazione Energetica in Terapia Manuale. Questo Secondo Livello prolunga le conoscenze energetiche del Primo Livello e permette di stabilire un Bilancio Energetico delle patologie incontrate dal fisioterapista.

 

CooperativaArcade_Partner_Drenaggio
Il Drenaggio Linfatico Manuale

Il drenaggio linfatico manuale (D.L.M.) è una specifica metodica fisiokinesiterapica che propone di coadiuvare quello che è il fisiologico drenaggio linfatico operato sul nostro organismo. La metodica di linfodrenaggio manuale è nata circa 100 anno orsono quando si iniziarono a praticare dei massaggi rudimentali su “gambe gonfie”. E’ stato Vodder prima e con molti altri linfologi fra cui Leduc e fisioterapisti poi, che il D.L.M. ha progressivamente conquistato spazi, consapevolezze scientifiche e dignità terapeutica sempre maggiori nel modo della medicina. Le innovazioni tecniche e tattiche di introdotte dai vari gruppi, sono state tali da configurare modalità di esecuzione di questa metodica piuttosto varie, difformi ma simili nei tratti essenziali.

 


Il Concetto Maitland®

E’ un concetto di terapia manuale applicato sia nella fase iniziale che durante il trattamento di disturbi funzionali articolari, muscolari e del sistema nervoso. L’utilizzo delle tecniche del Concetto Maitland® si basa sul ragionamento clinico e tiene in considerazione la Classificazione Internazionale della Funzionalità, disabilità e salute (ICF).Ciò che rende speciale il Concetto è la combinazione di un trattamento del paziente individuale e specifico (sia in fase di valutazione che durante il processo) unito all’esperienza clinica del terapista e alle ultime scoperte scientifiche. In aggiunta alla mobilizzazione articolare ed alle manipolazioni periferiche e vertebrali, il Concetto utilizza tecniche neuro dinamiche, stretching muscolare, esercizi di stabilizzazione ed esercizi adattati in modo specifico che il paziente puo’ eseguire in autonomia a casa.

 


La Manipolazione Fasciale®

La Manipolazione Fasciale è una terapia manuale sviluppata negli ultimi 50 anni da Luigi Stecco, in collaborazione con i figli Carla ed Antonio. Questa metodica si focalizza sulla fascia, in particolare sulla fascia muscolare profonda, considerando il sistema miofasciale come un continuum tridimensionale. La metodica presenta un modello biomeccanico completo, che aiuta a decifrare il ruolo della fascia nelle disfunzioni muscolo-scheletriche. Negli ultimi anni, i medici Carla e Antonio Stecco hanno condotto, in Italia e all’estero, approfondite ricerche sulla anatomia e istologia della fascia tramite la dissezione di cadaveri non imbalsamati. Queste dissezioni hanno fornito nuove informazioni anatomiche e istologiche come l’esistenza di espansioni mio-tendinee tra i vari segmenti corporei, la struttura multi-strato della fascia e la notevole innervazione di questo tessuto ricco di meccanocettori e terminazioni nervose libere. Il fondamento, su cui si basa la metodica, è l’identificazione di precise aree localizzate nella fascia collegate a specifici movimenti. Una volta identificato il movimento dolente o limitato viene appropriatamente manipolato il punto ad esso collegato, in modo tale da ripristinare il movimento fisiologico.

 


La Riabilitazione del Pavimento Pelvico

La Riabilitazione del Pavimento Pelvico è una terapia che ha l’obiettivo di guarire o ridurre i sintomi riferiti dal paziente e causati dalla disfunzione di questa zona, migliorando così la qualità di vita del soggetto. La sua applicazione prevede l’utilizzo di tecniche e strumenti (esercizio terapeutico, biofeedback, ecc.) che vengono impiegati a seconda della condizione della persona e dopo una adeguata valutazione del soggetto. La terapia è indirizzata ai muscoli del pavimento pelvico, che possono presentarsi ipovalidi (es.: incontinenza urinaria da sforzo, prolasso degli organi pelvici, ecc.), oppure iperattivi (es.: disfunzioni sessuali femminili, sindrome del dolore pelvico cronico, ecc.), oppure con deficit di coordinazione (es.:stipsi da dissinergia del pubo-rettale).In alcuni casi è opportuno modificare alcune abitudini che il paziente ha adottato pensando di migliorare la propria condizione (es.: mingere frequentemente per non perdere urina, ecc.) e realizzando invece un peggioramento del funzionamento di parti o organi.

Contattaci e chiedici più informazioni!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

ACCETTO (Ai sensi dell’Art. 13 del Regolamento Europeo n.679/2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali (GDPR) si informa che i dati inseriti saranno utilizzati esclusivamente per l'espletamento della richiesta, e saranno oggetto di trattamento nel rispetto della normativa sopra citata). Informativa completa